Rispetto della normativa anche per le agenzie di somministrazione comunitarie [E. Massi]

A cura di : Eufranio Massi ( esperto in Diritto del Lavoro - relatore a corsi di formazione in materia di lavoro ) il 17 aprile 2015

Visite: 135

eufraniomassi_articoloAttraverso la circolare n. 14 del 9 aprile 2015, indirizzata dalla Direzione Generale per l’Attività Ispettiva alle proprie articolazioni periferiche (direzioni interregionali e territoriali del lavoro), il Ministero del Lavoro ha focalizzato l’attenzione su un fenomeno, purtroppo esistente nel nostro Paese, ove talune agenzie di somministrazione ( più o meno “legali”) offrono personale in somministrazione, sottolineando che lo stesso avviene a “prezzi stracciati”, senza alcun riconoscimento di obblighi di carattere retributivo relativi, ad esempio  alle mensilità ulteriori rispetto (more →)

Jobs act: staff leasing sempre possibile ma entro il limite del 10%

A cura di : Luca Peluso (Legal Team) il 17 aprile 2015

Visite: 174

staff-leasingIl prossimo passo del Jobs Act sarà il decreto legislativo recante il testo organico delle tipologie contrattuali, il cui schema avanzato (atto del Governo n. 158) è all’esame delle Camere. Com’è noto, l’intento del Governo è quello di riformare totalmente la disciplina del lavoro in Italia e razionalizzare le tipologie contrattuali consentite dall’ordinamento.
Tra le tante novità contenute nello schema di decreto, una riguarda anche l’istituto del c.d. “ Staff Leasing ”, ossia la somministrazione di lavoro a tempo indeterminato di personale dipendente operata dalle agenzie per il lavoro autorizzate. (more →)

Tirocini formativi nell’ambito del Programma Garanzia Giovani

A cura di : Redazione il 17 aprile 2015

Visite: 118

garanzia giovaniIl Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, con la nota prot. 7435 del 3 aprile 2015, fornisce alcuni chiarimenti in merito all’attivazione dei tirocini formativi nell’ambito del Programma  Garanzia Giovani .
Tirocini con parenti:

Con riferimento alla possibilità di instaurare tirocini in presenza di vincoli parentali tra tirocinanti e titolari delle imprese ospitanti, sebbene non risulti una norma che lo vieti espressamente, l’orientamento di questo ufficio è quello di escludere (more →)

Cessione del quinto : tassi in vigore [Inps]

A cura di : Redazione il 17 aprile 2015

Visite: 78

Con decreto del 26 marzo 2015, il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro – ha indicato i tassi effettivi globali medi (TEGM) praticati dalle banche e dagli intermediari finanziari, determinati ai sensi dell’articolo 2, comma 1, della legge n. 108/1996, recante disposizioni in materia di usura, come modificata dal decreto legge n. 70/2011, convertito con modificazioni dalla legge n. 106/2011, rilevati dalla Banca d’Italia e in vigore per il periodo di applicazione 1° aprile – 30 giugno 2015.
Per quanto sopra per i prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e della pensione il valore dei tassi applicati nel periodo 1 aprile 2015 – 30 giugno 2015 sono i seguenti: (more →)

E’ vero che ci sarà l’indennità di disoccupazione anche per i lavoratori a progetto?

A cura di : Redazione il 17 aprile 2015

Visite: 115

Dal 1° maggio 2015 è prevista una nuova indennità di disoccupazione (DIS-COLL) riconosciuta ai collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, che abbiano perduto involontariamente la propria occupazione nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2015. Sono esclusi (more →)

Ho letto che il nuovo contratto a tutele crescenti non è operativo per i dirigenti. Ma lo è per i quadri?

A cura di : Roberto Camera ( dplmodena.it - Funzionario Min. del Lavoro ) il 17 aprile 2015

Visite: 92

La categoria dei quadri è prevista dai singoli contratti collettivi quali lavoratori subordinati che, pur non appartenendo alla categoria dei dirigenti, svolgono funzioni con carattere continuativo di rilevante importanza ai fini dello sviluppo e dell’attuazione degli obiettivi dell’impresa. Detto questo, ritengo che il nuovo contratto a tutele crescenti si debba (more →)

Rassegna stampa del 16 Aprile 2015

A cura di : Redazione il 16 aprile 2015

Visite: 773

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.
A seguire gli articoli in evidenza oggi:

  • Cassa integrazione, contributi maggiori da chi la usa di più
  • Che reputazione digitale hai?
  • Decontribuzione, restyling nel 2016
  • Il riordino Cig slitta a giugno, nodo costi
  • I tre anni sprecati per i fondi bilaterali
  • Auchan, a rischio 1.100 addetti e tagli in busta paga
  • Poletti: «Non si toccano le pensioni alte» (more →)

Rassegna stampa del 15 Aprile 2015

A cura di : Redazione il 15 aprile 2015

Visite: 775

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.
A seguire gli articoli in evidenza oggi:

  • Lavoro: agenzie, bene ministero su ‘stretta’ societa’ neocomunitarie
  • Il commento – L’Ocse: l’effetto del premio sui salari più bassi
  • Quotidiano Voucher: il Jobs Act ingrossa l’esercito dei super-precari
  • «La clausola di salvaguardia sui contributi va cancellata»
  • Ocse: il cuneo fiscale torna a salire in Italia
  • Scoppia la mina degli esuberi Mps
  • Garanzia giovani, no allo stage nell’azienda di casa  (more →)

Rassegna stampa del 14 Aprile 2015

A cura di : Redazione il 14 aprile 2015

Visite: 856

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.
A seguire gli articoli in evidenza oggi:

  • Sette mesi per ritrovare un impiego
  • Salario minimo subito
  • Cocopro disoccupati autocertificati
  • Malattia troppo lunga? Non è prevista la reintegra
  • Primo ok di Bruxelles al Def Sale la polemica sul «bonus» – La decontribuzione sarà estesa anche al 2016
  • «Il bonus da 1,6 miliardi è una tantum» Taddei: priorità a lavoro, scuola e opere (more →)

Rassegna stampa del 13 Aprile 2015

A cura di : Redazione il 13 aprile 2015

Visite: 664

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.
A seguire gli articoli in evidenza oggi:

  • Carriere, Italia ultima nel premiare il merito
  • Caccia ai fondi per i precari Cassa integrazione, stop abusi
  • Le riforme costano ma fanno risparmiare
  • Poletti: “I contratti stabili sono aumentati”
  • Le imprese cercano giovani talenti ma poi li soffocano
  • Industria 4.0, 15 miliardi l’anno per rilanciare la competitività
  • Contratti a termine, oneri senza sconti  (more →)

Terzo settore : la Camera approva la delega sulla riforma

A cura di : Redazione il 10 aprile 2015

Visite: 323

terzosettoreLa Camera ha approvato il disegno di legge recante Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale, risultano pertanto assorbite le abbinate proposte di legge presentate a prima firma da Maestri ed altri, Bobba ed altri, Caponeed altri. Il provvedimento passa ora all’esame dell’altro ramo del Parlamento.
“La legge delega approvata oggi è un manifesto contro la sfiducia verso il prossimo, il declinismo e la disgregazione. Una legge di valore che sprigiona valori positivi, un giusto riconoscimento per chi (more →)

Somministrazione transnazionale di lavoro: sanzioni per chi non rispetta le norme [Min. Lavoro]

A cura di : Redazione il 10 aprile 2015

Visite: 244

imgBanner01Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è dovuto intervenire, con circolare n. 14 del 09/04/2015, in merito alle iniziative di agenzie di somministrazione di altri Stati membri dell’Unione europea che propongono il ricorso a manodopera straniera.
Le tutele economico-normative sono “ancora più incisive nell’ambito di un rapporto di somministrazione transnazionale di lavoro”, in particolare (more →)

Commercio: il contratto di sostegno all’ occupazione [E. Massi]

A cura di : Eufranio Massi ( esperto in Diritto del Lavoro - relatore a corsi di formazione in materia di lavoro ) il 10 aprile 2015

Visite: 1654

eufraniomassi_articoloA volte, ritornano: cancellato dalla legge Fornero (legge n. 92/2012) il contratto di inserimento, già previsto dagli articoli 54 e seguenti del D.L.vo n. 276/2003, risorge, sotto altre vesti, attraverso il contratto di sostegno all’occupazione, che presenta forti assonanze con il primo. Esso è previsto dalla ipotesi di accordo riguardante il rinnovo del CCNL del settore terziario, sottoscritta il 30 marzo 2015. (more →)

Lavoro in una piccola azienda che mi licenzierà per motivi oggettivi questo mese; se faccio domanda all’inps dal 1° maggio dovrò rispettare i nuovi requisiti della N aspi ?

A cura di : Roberto Camera ( dplmodena.it - Funzionario Min. del Lavoro ) il 10 aprile 2015

Visite: 301

No. se il licenziamento avviene ad aprile le verranno applicate le regole dell’Aspi, indipendentemente dal fatto che lei presenti domanda dal mese di (more →)

In caso di contratto a chiamata previsto in base all’elemento soggettivo (età del lavoratore), la prestazione pùò essere resa entro i 25 anni di età?

A cura di : Roberto Camera ( dplmodena.it - Funzionario Min. del Lavoro ) il 10 aprile 2015

Visite: 243

No, per la precisione, la prestazione non può più essere resa al raggiungimento dei 25 anni, quindi l’ultima prestazione può essere resa a (more →)

Cassazione : non costituisce reato la mancata reintegra nel posto di lavoro

A cura di : Redazione il 9 aprile 2015

Visite: 289

Con sentenza n. 6777/2015, la Corte di Cassazione ha affermato che non costituisce reato la mancata ottemperanza del datore di lavoro all’ordine del giudice di reintegrare un dipendente nel posto di lavoro. I giudici della Suprema Corte evidenziano (more →)

Rassegna stampa del 9 Aprile 2015

A cura di : Redazione il 9 aprile 2015

Visite: 841

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.
A seguire gli articoli in evidenza oggi:

  • Jobs Act. I lati oscuri della riforma del lavoro
  • Regole italiane per interinali stranieri
  • Almaviva, niente tagli ma solidarietà al 25%
  • Varano, il paese dove il lavoro corre forte
  • I manager per Garanzia Giovani Corsi di autoimpiego a Napoli
  • «Terzo settore, la strada è giusta»  (more →)

Rassegna stampa del 8 Aprile 2015

A cura di : Redazione il 8 aprile 2015

Visite: 778

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.
A seguire gli articoli in evidenza oggi:

  • Il Jobs Act degli sprechi: il governo assume centoventi esperti di «coesione territoriale»
  • Crolla il mito del curriculum ecco come assume Google
  • La sfida della buona conciliazione
  • Disponibili gli sgravi del 2006-08
  • La data di conversione fissa le tutele
  • Licenziamento per disabilità, più garanzie  (more →)

Rassegna stampa del 7 Aprile 2015

A cura di : Redazione il 7 aprile 2015

Visite: 959

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.
A seguire gli articoli in evidenza oggi:

  • Garanzia giovani, è flop
  • Il governo forza la mano all’Istat
  • In Veneto 35mila assunzioni stabili
  • Oggi Lo stato fa male alla formazione
  • Londra toglie la pensione obbligatoria
  • Pensioni all’inglese A 55 anni incassi tutto in un colpo  (more →)

La revoca del licenziamento per i vecchi ed i nuovi assunti [E. Massi]

A cura di : Eufranio Massi ( esperto in Diritto del Lavoro - relatore a corsi di formazione in materia di lavoro ) il 3 aprile 2015

Visite: 2213

eufraniomassi_fb

L’art. 5 del D.L.vo n. 23/2015 tratta la questione della revoca del licenziamento in modo del tutto identico alla previsione normativa che concerne i lavoratori assunti prima del 7 marzo 2015. Questa, qualora c’è ne fosse bisogno, e’ una riprova del fatto che il Legislatore delegato ha voluto costruire una sorte di “micro sistema” del tutto autonomo ed indipendente rispetto al sistema precedente (magari ripetendo le stesse parole), piuttosto che far riferimento, con un mero rinvio normativo, alla precedente disposizione già esistente.
Se il datore di lavoro procede alla revoca del provvedimento di licenziamento nei quindici giorni successivi (termine perentorio) (more →)

Somministrazione: indicatori economici e di settore – Predisposizione della relazione aziendale di bilancio 2014

A cura di : Redazione il 3 aprile 2015

Visite: 294

logo-assolavoroAnche per l’esercizio 2014 l’Associazione nazionale delle Agenzie per il lavoro ha predisposto un documento che contiene un’ampia disamina dei principali indicatori economici, generali e di settore, e che ha la finalità di assicurare un omogeneo supporto operativo (more →)

Come ottenere il PIN di accesso per il 730 pre-compilato e Certificazioni Uniche

A cura di : Redazione il 3 aprile 2015

Visite: 418

Una nota congiunta dell’Agenzia delle Entrate e Inps informa i contribuenti sul modo migliore per affrontare le prossime scadenze fiscali. Per utilizzare i servizi telematici delle Entrate, incluso l’accesso al nuovo 730 precompilato, i contribuenti devono ottenere la password e il Pin di accesso a Fisconline in modo completamente gratuito. La richiesta può essere effettuata (more →)

Il limite massimo di contratti a tempo determinato che posso stipulare è sempre il 20% dei tempi indeterminati presenti in azienda?

A cura di : Roberto Camera ( dplmodena.it - Funzionario Min. del Lavoro ) il 3 aprile 2015

Visite: 522

espertoSì, sempreché l’azienda non applichi un contratto collettivo che disciplini il limite massimo dei contratti a termine. In questo caso, si applica detto limite e non quello previsto dalla legge 78/2014. Inoltre, alcuni contratti prevedono (more →)

Ho licenziato un lavoratore per giustificato motivo oggettivo, devo pagare il cosidetto contributo Aspi ?

A cura di : Roberto Camera ( dplmodena.it - Funzionario Min. del Lavoro ) il 3 aprile 2015

Visite: 456

espertoSì, il contributo Aspi , per l’anno 2015, è pari a 490,10 euro per ogni anno di lavoro effettuato fino ad un massimo di 3 anni (l’importo massimo del contributo è pari a 1.470,30 euro per rapporti di lavoro di durata pari o superiore a 36 mesi).​ Il contributo deve (more →)

CIG in deroga anche negli studi professionali [Min. del Lavoro]

A cura di : Redazione il 3 aprile 2015

Visite: 255

La Direzione Generale degli Ammortizzatori Sociali, del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, ha emanato la nota prot. 7518 del 25 marzo 2015, con la quale ordina di dare puntuale esecuzione a quanto disposto dal Consiglio di Stato [ordinanza n. 1108/2015], consentendo agli Studi Professionali (more →)

Close
ISCRIVITI alla nostra NEWSLETTER